Fiabe dell’Esopo Mediceo

Fiabe dell’Esopo Mediceo

Contatti

TITOLI ALTERNATIVI – Fábulas de Esopo – Medici-Äsop.
CARATTERISTICHE – Codice in pergamena, 200 x 120 mm, 150 pp.
ORIGINE – Italia: Firenze.
DATAZIONE – 15° secolo: 1480 ca.
COMMITTENZA – Lorenzo il Magnifico (1449-1492).
PRECEDENTI PROPRIETARI – Piero de’ Medici (1471-1503).
GENERE – LetteraturaMitologia / Profezie.
CONTENUTO – 132 fiabe di Esopo.
LINGUA – Greco.
COPISTA – Demetrio Damilas, noto anche come Demetrio da Creta, Demetrius Mediolaneus e Librarius Florentinus.
DECORAZIONE – 135 miniature ed un ritratto di Esopo.
ARTISTA – Bottega di Francesco di Antonio del Chierico; bottega di Mariano del Buono.
STILE – Rinascimentale.

Scheda tecnica: Illuminated Facsimiles

Aesop; Fables d’Ésope; d’Antonio

EDIZIONE IN FACSIMILE

Riproduzione a colori a grandezza naturale di una o più porzioni del documento originale. Il facsimile riproduce il più fedelmente possibile le caratteristiche codicologiche del documento originale. La rilegatura potrebbe non corrispondere a quella del documento originale così come si presenta nel momento attuale.
Editore: Patrimonio Ediciones (Valencia, 2011).
Tiratura limitata: 999 copie.
Supporto: carta pergamenata.
Stampa: a 8 colori con oro in foglia e in polvere, realizzata con retinatura non convenzionale.
Rilegatura: in pelle con impressioni in oro ai piatti e al dorso.
Commentario: Ada Labriola.

Copyright foto: Illuminated Facsimiles, Patrimonio Ediciones

About The Author

Patrimonio Ediciones