Codex Mirabilis

TITOLI ALTERNATIVI
Codex Mirabilis; Defensorium Inviolatae Virginitatis Beatae Mariae; Book of Wonders; Of Wondrous Occurrences; Von Wundersamen Begebenheiten; Historias Increíbles.
COLLOCAZIONE ATTUALE
Irlanda, Dublino, National Library of Ireland, Ms 32, 513.
EDIZIONE IN FACSIMILE
Codex MirabilisRiproduzione a colori a grandezza naturale dell’intero documento originale: il facsimile riproduce il più fedelmente possibile le caratteristiche codicologiche del documento originale; la rilegatura potrebbe non corrispondere a quella del documento originale così come si presenta nel momento attuale. Editore: Müller und Schindler (Simbach am Inn, 2007). Tiratura limitata: 800 copie. Commentario: tedesco, spagnolo (di Eberhard König, Ines Dickmann, Gerard Lyne, Kathrin Wagner), abstract italiano. Cofanetto. Facsimile in coedizione con Eikon Editores (Madrid, 2007).

Copyright foto: Illuminated Facsimiles

Codex Mirabilis

Contatti

TITOLI ALTERNATIVI
Codex Mirabilis; Defensorium Inviolatae Virginitatis Beatae Mariae; Book of Wonders; Of Wondrous Occurrences; Von Wundersamen Begebenheiten; Historias Increíbles.
COLLOCAZIONE ATTUALE
Irlanda, Dublino, National Library of Ireland, Ms 32, 513.
EDIZIONE IN FACSIMILE
Codex MirabilisRiproduzione a colori a grandezza naturale dell’intero documento originale: il facsimile riproduce il più fedelmente possibile le caratteristiche codicologiche del documento originale; la rilegatura potrebbe non corrispondere a quella del documento originale così come si presenta nel momento attuale. Editore: Müller und Schindler (Simbach am Inn, 2007). Tiratura limitata: 800 copie. Commentario: tedesco, spagnolo (di Eberhard König, Ines Dickmann, Gerard Lyne, Kathrin Wagner), abstract italiano. Cofanetto. Facsimile in coedizione con Eikon Editores (Madrid, 2007).

Copyright foto: Illuminated Facsimiles

CARATTERISTICHE – Codice in pergamena, 76 x 102 mm, 76 pp.
ORIGINE – Germania: Colonia.
DATAZIONE – Inizi del 15° secolo.
GENERE – Cristianesimo; Mitologia / Profezie.
CONTENUTO – Defensorium inviolatae perpetuaeque virginitatis castissimae genetricis Mariae di Franz von Retz (1343–1427). Padre domenicano e fondatore della Facoltà di Teologia dell’Università di Vienna, Franz von Retz espone l’idea secondo cui se sono da considerarsi attendibili i prodigi del paganesimo antico, altrettanto deve valere per i miracoli della religione cristiana. Seguendo questo ragionamento il teologo tenta quindi di dimostrare il concepimento virginale di Gesù da parte di Maria.
LINGUA – Tedesco; Latino.
DECORAZIONE – Oltre 30 miniature a piena pagina.
ARTISTA – Anonimo.
STILE – Rinascimentale.

About The Author

Müller und Schindler