Très Riches Heures del Duca di Berry

TITOLI ALTERNATIVI
Très Riches Heures del Duca di Berry; Very Rich Hours of the Duke of Berry; Très Riches Heures du Duc de Berry; Stundenbuch des Herzogs von Berry; Muy Ricas Horas del Duque de Berry; Très Riches Heures do duque de Berry.
COLLOCAZIONE ATTUALE
Francia, Chantilly, Musée Condé, Ms. 65.
EDIZIONE IN FACSIMILE
Très Riches Heures du Duc de Berry: Franco Cosimo Panini Editore (Modena, 2011). Riproduzione a colori a grandezza naturale dell’intero documento originale: il facsimile riproduce il più fedelmente possibile le caratteristiche codicologiche del documento originale; la rilegatura corrisponde a quella del documento originale così come si presenta nel momento attuale. Tiratura limitata: 550 copie. Commentario: italiano. Cofanetto. Dello stesso documento esistono anche altre edizioni in facsimile: Faksimile Verlag (Munich, 1984); Patrimonio Ediciones (Valencia, 2011).
Copyright foto: Illuminated Facsimiles, Patrimonio Ediciones

Très Riches Heures del Duca di Berry

Contatti

TITOLI ALTERNATIVI
Très Riches Heures del Duca di Berry; Very Rich Hours of the Duke of Berry; Très Riches Heures du Duc de Berry; Stundenbuch des Herzogs von Berry; Muy Ricas Horas del Duque de Berry; Très Riches Heures do duque de Berry.
COLLOCAZIONE ATTUALE
Francia, Chantilly, Musée Condé, Ms. 65.
EDIZIONE IN FACSIMILE
Très Riches Heures du Duc de Berry: Franco Cosimo Panini Editore (Modena, 2011). Riproduzione a colori a grandezza naturale dell’intero documento originale: il facsimile riproduce il più fedelmente possibile le caratteristiche codicologiche del documento originale; la rilegatura corrisponde a quella del documento originale così come si presenta nel momento attuale. Tiratura limitata: 550 copie. Commentario: italiano. Cofanetto. Dello stesso documento esistono anche altre edizioni in facsimile: Faksimile Verlag (Munich, 1984); Patrimonio Ediciones (Valencia, 2011).
Copyright foto: Illuminated Facsimiles, Patrimonio Ediciones

CARATTERISTICHE – Codice in pergamena, 294 x 210 mm, 412 pp.
ORIGINE – Francia: Parigi o forse Bourges.
DATAZIONE – 15° secolo: 1410-1416 e 1485-1489.
COMMITTENZA E PROPRIETARI – Il manoscritto fu commissionato all’inizio del XV secolo dal duca di Berry Giovanni di Valois, detto il Magnifico. Circa 70 anni dopo la prima fase di realizzazione, il suo completamento fu voluto da Carlo I di Savoia, detto il Guerriero. Nel 1856 il codice venne acquistato da Enrico d’Orléans, duca d’Aumale.
GENERE – Cristianesimo; Libri di devozione privata.
CONTENUTO – Calendario e preghiere.
LINGUA – Latino.
DECORAZIONE – 131 miniature, oltre 3000 iniziali.
ARTISTA – Fratelli Limbourg (Paul Limbourg, Jean Hennequin Limbourg, Herman Limbourg), Maestro del Breviario di Giovanni senza Paura, Maestro dell’Iris, Pseudo-Jacquemart de Hesdin, Maestro del Saraceno, Maestro di Bedford, Barthélemy d’Eyck, Jean Colombe.
STILE – Gotico.


d’Aumale, d’Aumale


d’Heures, d’Heures


d’ore, d’ore


d’Orléans, d’Orléans


d’Eyck, d’Eyck


dell’Iris, dell’Iris


l’Iris, l’Iris


About The Author

Franco Cosimo Panini Editore