Libro d’Ore Torriani

TITOLI ALTERNATIVI
Libro d’Ore Torriani; Torriani Book of Hours; Livre d’Heures Torriani; Torriani-Stundenbuch; Libro de Horas Torriani.
COLLOCAZIONE ATTUALE
Francia, Chantilly, Bibliothèque du Château, Ms. 83.
EDIZIONE IN FACSIMILE
Libro d’Ore Torriani: Franco Cosimo Panini Editore (Modena, 2009). Riproduzione a colori a grandezza naturale dell’intero documento originale: il facsimile riproduce il più fedelmente possibile le caratteristiche codicologiche del documento originale; la rilegatura corrisponde a quella del documento originale così come si presenta nel momento attuale. Tiratura limitata: 980 copie. Commentario: italiano. Cofanetto.
Copyright foto: Illuminated Facsimiles, Franco Cosimo Panini Editore

Contatti

+39 333 9860 410

info@illuminatedfacsimiles.com

Illuminated Facsimiles

Libro d’Ore Torriani

TITOLI ALTERNATIVI
Libro d’Ore Torriani; Torriani Book of Hours; Livre d’Heures Torriani; Torriani-Stundenbuch; Libro de Horas Torriani.
COLLOCAZIONE ATTUALE
Francia, Chantilly, Bibliothèque du Château, Ms. 83.
EDIZIONE IN FACSIMILE
Libro d’Ore Torriani: Franco Cosimo Panini Editore (Modena, 2009). Riproduzione a colori a grandezza naturale dell’intero documento originale: il facsimile riproduce il più fedelmente possibile le caratteristiche codicologiche del documento originale; la rilegatura corrisponde a quella del documento originale così come si presenta nel momento attuale. Tiratura limitata: 980 copie. Commentario: italiano. Cofanetto.
Copyright foto: Illuminated Facsimiles, Franco Cosimo Panini Editore

CARATTERISTICHE – Codice in pergamena, 82 x 65 mm, 288 pp. Il manoscritto conserva ancora oggi la sua rilegatura originale, il che rappresenta di per sé un fatto eccezionale per la sua rarità. I piatti superiore e inferiore sono decorati con 3 cornici a motivi vegetali, inserite l’una nell’altra, e con cammei in avorio e madreperla: Santa Caterina sul piatto superiore e Santa Lucia sul piatto inferiore, entrambe circondate da 4 putti. I contropiatti sono decorati con 14 smalti dipinti: i busti dei 12 apostoli, con il Bacio di Giuda sulla seconda di copertina e la Salita al Monte Calvario sulla terza di copertina.
ORIGINE – Italia: Milano.
DATAZIONE – Fine del 15° secolo: 1495 ca.
COMMITTENZA E PROPRIETARI – Prima del 2000, a motivo di una errata interpretazione dello stemma alla c.1r, il codice era attribuito alla famiglia veneziana Morosini e quindi conosciuto come Libro d’Ore Morosini. Oggi lo stesso stemma viene ricondotto ai Torriani (o Della Torre), potente famiglia lombarda che detenne il Ducato di Milano prima di venire estromessa dai Visconti. Lo stemma dei Torriani è stato aggiunto dopo la realizzazione del manoscritto (avvenuta in età sforzesca), ma è ormai opinione condivisa dalla maggior parte degli studiosi che la prima proprietaria fu una nobildonna di quella famiglia. Proprietari successivi del codice sono stati M. Jacobsen de La Crosnière (come si evince da una nota di possesso alla c. 141) ed il bibliofilo Armand Cigongne. Nel 1861 Enrico d’Orléans, duca d’Aumale (1822-1897), acquista il manoscritto e nel 1871 lo porta a Chantilly.
GENERE – Cristianesimo; Libri di devozione privata.
CONTENUTO – Calendario (cc. 2-19), Ufficio della Vergine (cc. 20-99), Salmi penitenziali e Litanie dei santi (cc. 100-119), Ufficio della Croce (cc. 120-133), Ufficio dello Spirito Santo (cc. 134-138), Orazione di San Gregorio (cc. 139-144).
LINGUA – Latino.
SCRITTURA – Gotica rotunda.
DECORAZIONE – 12 miniature disposte ai bordi del calendario, 12 iniziali istoriate, 6 miniature a piena pagina (Natività, Davide e Golia, Flagellazione, Crocifissione, Resurrezione, Deposizione), margini decorati a motivi vegetali e animali. L’apparato di miniature conferma il legame del manoscritto con la città di Milano: nel calendario sono raffigurati alcuni santi milanesi; sempre nel calendario, al mese di novembre (c. 13v), è rappresentata la Basilica Vetus (Cattedrale di Santa Maria Maggiore) con la statua del patrono Sant’Ambrogio; il simbolo del Ducato di Milano è inserito in una iniziale decorata alla c. 41r.
ARTISTA – Matteo da Milano, Giovanni Ambrogio De Predis (1455-1509).
STILE – Rinascimentale.
Scheda tecnica: Illuminated Facsimiles


d’Aumale, d’Aumale


d’Heures, d’Heures


d’ore, d’ore


d’Orléans, d’Orléans


Sant’Ambrogio, Sant’Ambrogio


About The Author

Franco Cosimo Panini Editore